Cronaca

Capaccio Paestum, furti all’Immacolata: cinque colpi in poche ore

I malviventi hanno fatto razzia di contanti e preziosi

Allarme furti in Cilento, in particolar modo a Capaccio Paestum. Ben cinque i colpi messi a segno nella città dei Templi solo nella giornata di giovedì 8 dicembre. In occasione della festività dell’Immacolata i malviventi hanno colpito in Via Rosario, Via Strettina Scorziello e nella zona dell’acquedotto come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Furti in Cilento, cinque colpi a Capaccio Paestum all’Immacolata

I malviventi hanno fatto razzia di contanti e preziosi. Sotto shock i proprietari i quali, al loro ritorno, hanno trovato le rispettive abitazioni a soqquadro. Il sesto furto a Capaccio Paestum è stato sventato da un’anziana, la quale ha segnalato la presenza di due uomini incappucciati nel centro storico del paese. I malviventi, ad ogni modo, sono riusciti a dileguarsi prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Continua così l’escalation di furti nel Basso Cilento dove, ormai da mesi, si registra una lunga serie di reati predatori.

Articoli correlati

Back to top button