Cronaca

Capaccio Paestum, si nasconde nella pineta per sfuggire alla condanna: 19enne in manette

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno arrestato a Capaccio Paestum un 19enne pregiudicato. Il giovane si era nascosto nella pineta per sfuggire ad una condanna.

Si nasconde in pineta per sfuggire ad una condanna

Il giovane, originario di Praia a Mare ma di origini slave, era destinatario di un ordine di carcerazione emesso lo scorso luglio dal Tribunale dei Minori di Salerno per i reati di furto aggravato e danni al patrimonio commessi nel 2015 in abitazioni ed auto di turisti parcheggiate sui litorali cilentani. Il 19enne si era poi reso irreperibile.

I militari lo hanno scoperto nella pineta a Capaccio Paestum dove si era accampato in una tenda per sfuggire alla cattura. Dopo le formalità di rito il ragazzo è stato condotto presso il Carcere di Nisida dove dovrà scontare 2 anni e 4 mesi di reclusione.

Articoli correlati

Back to top button