Capaccio, raccolgono rifiuti in spiaggia con trattore: devastano le dune

Raccolgono i rifiuti con tratto e devastano l'area dunale, distruggendo conseguentemente i gigli di mare. A denunciare questo accaduto sono dei bagnanti

CAPACCIO. Raccolgono i rifiuti con tratto e devastano l’area dunale, distruggendo conseguentemente i gigli di mare. A denunciare questo accaduto sono dei bagnanti, che frequentando la libera spiaggia della contrada Laura, hanno avuto modo di assistere ad uno spettacolo a dir poco indegno. Stando a quanto racconta il portale “Voce di Strada”, «Qualche giorno fa siamo arrivati in spiaggia e l’abbiamo trovata devastata». È questa la denuncia di M.R.P., si tratta dunque di un atto davvero negativo che coinvolge in parte anche il lido Nausicaa e il MIthos.

Pare che il trattore sia stato utilizzato dalla nettezza urbana per raccogliere dei sacchetti nei contenitori delle spiagge libere, causando veri solchi all’arenile,  devastano la duna nonostante ci sia una via di entrata e uscita sulla spiaggia, che consentirebbe di non distruggere la vegetazione dunale.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG