Cronaca

Capaccio, scarichi abusivi nei corsi d'acqua: pesci stecchiti nel Solofrone

Gli scarichi abusivi continuano imperterriti a danneggiare i corsi d’acqua appartenenti territori confinanti tra Agropoli e Capaccio. Come riporta il portale “Voce di Strada”, i liquami nei corsi d’acqua non risparmiano neanche località Linora che giorni addietro ha avuto modo di assistere ad una moria di pesci senza precedenti.

Sono in corso le indagini finalizzate a smascherare i trasgressori. Un ennesimo scempio ai danni di queste zone, perennemente in ostaggio da incivili inquinatori. Tra le acque galleggiavano anche esemplari grandi una decina di chili. Gli accertamenti sono seguiti accuratamente dal personale della Forestale di Foce Sele.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2016, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto