Capaccio, tasse Soget: ammanco di 20 milioni, Troncone vuole chiarezza

CAPACCIO PAESTUM. Il Comune richiede un incontro con la Soget, società che si occupa della riscossione collettiva dei tributi nel comune di Capaccio Paestum. Stando a quanto racconta il portale “Voce di Strada”, il motivo di questa richiesta, risiede nell’eccessivo e voluminoso quantitativo di tasse per i residenti. A seguire la vicenda, c’è Giuseppe Troncone […]

CAPACCIO PAESTUM. Il Comune richiede un incontro con la Soget, società che si occupa della riscossione collettiva dei tributi nel comune di Capaccio Paestum. Stando a quanto racconta il portale “Voce di Strada”, il motivo di questa richiesta, risiede nell’eccessivo e voluminoso quantitativo di tasse per i residenti.

A seguire la vicenda, c’è Giuseppe Troncone assessore alle finanze. Egli intende fare chiarezza sulle cartelle emesse dalla società incaricata a riscuotere i contributi non versati dai cittadini. Ciò che è certo, nel corso degli anni (a causa dell’incapacità di riscossione delle tasse comunali del Comune) si è accumulato un ammanco di oltre 20 milioni di euro, 9 è la somma affidata alla Soget.

TAG