Cronaca

Capaccio, tensione al centro di accoglienza: giovane tenta il suicidio

CAPACCIO PAESTUM. Attimi di forte tensione nel centro di accoglienza El Pueblo di Capaccio Paestum, dove un giovane ha tentato ripetutamente il suicidio.

Tenta il suicidio dopo aver perso il lavoro, 27enne semina il panico nel centro di accoglienza di Capaccio

Come racconta Infocilento, nella mattinata di ieri un 27enne di origini pakistane è andato in escandescenza. Dopo aver rotto una bottiglia, si è inferto numerosi colpi al petto, prima che i responsabili del centro riuscissero a fermarlo.

Tuttavia, non si sarebbe limitato a questo. A quanto pare, infatti, dopo l’arrivo dell’ambulanza il giovane ha tentato di impiccarsi con un laccio, fermato tuttavia in tempo prima di compiere l’irreparabile.

Secondo le ricostruzioni, la reazione del pakistano sarebbe scaturita da problemi relativi al lavoro e alla sua richiesta di asilo. Il giovane è stato sottoposto a tso presso l’ospedale di Vallo della Lucania.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button