Cronaca

Anche Camerota dice ‘no’ ai botti di Capodanno: multe da 500 euro per i trasgressori

Capodanno, botti vietati a Camerota: c'è l'ordinanza del sindaco per evitare l'esplosione di fuochi d'artificio la notte di Capodanno

Anche a Camerota saranno vietati i botti di Capodanno. Lo ha disposto il sindaco Mario Salvatore Scarpitta con una apposita ordinanza firmata oggi, giovedì 31 dicembre. Il divieto sarà in vigore da oggi e fino alle ore 24 del giorno 1 gennaio 2021.

Capodanno, botti vietati a Camerota

Nell’ordinanza firmata dal sindaco Mario Salvatore Scarpitta si dispone: “dalle ore 18 del giorno 31 dicembre alle ore 24 del giorno 1 gennaio 2021, nel comune di Camerota, il divieto di introdurre fuochi artificiali, petardi, botti, razzi e simili artifici pirotecnici e in genere artifici contenenti miscele detonanti ed esplodenti”.

Multe fino a 500 euro

L’ordinanza prevede, oltre al sequestro del materiale pirotecnico, multe dai 25 ai 500 euro per chi verrà sorpreso ad utilizzare fuochi d’artificio.


L’ORDINANZA INTEGRALE


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button