Cronaca

Castel San Giorgio dice ‘no’ ai botti: multe fino a 500 euro per chi spara

Capodanno, botti vietati a Castel San Giorgio: l'ordinanza. Sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro

Botti di Capodanno vietati Castel San Giorgio. La sindaca Paola Lanzara, in vista del 31 dicembre, ha firmato l’ordinanza 516 del 23 dicembreper la tutela della sicurezza urbana e della pubblica incolumità in occasione dei festeggiamenti per la notte di San Silvestro 2021 e per il capodanno 2022 relativa al divieto di usare fuochi artificiali pirotecnici”.

Capodanno, botti vietati a Castel San Giorgio: l’ordinanza

L’ordinanza dispone il “divieto di vendita e di introdurre fuochi artificiali, petardi, botti, razzi e simili artifici pirotecnici e in genere artifici contenenti miscele detonanti ed esplodenti su tutto il territorio comunale”. 

Multe fino a 500 euro

“Salvo che il fatto non costituisca reato, l’inosservanza degli obblighi e dei divieti di cui alla presente ordinanza comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro oltre il ritiro immediato della merce ed il sequestro penale” spiega il dispositivo.

Articoli correlati

Back to top button