Senza categoria

Capodanno terribile a Sanza: maltempo e vento, famiglie isolate

SANZA. Non è stato un bel Capodanno per gli abitanti di Sanza: il maltempo ha creato molti disagi e qualche danno in tutto il Cilento, ma qui si è dato proprio da fare.

Le forti raffiche di vento hanno divelto alberi, pali della luce e hanno persino portato via i tetti di alcune abitazioni. Il vento ha soffiato a oltre 100 chilometri orari nel corso della notte. Si registrano anche danni alle linee telefoniche, per cui alcune famiglie sono rimaste completamente isolate. Danni per migliaia di euro per i sanzesi: danni ad abitazioni, campagne e alle vie del paese, che si sono risvegliate sporche, piene di detriti e rami di alberi.

Al lavoro i carabinieri della locale stazione, i vigili del fuoco di Sala Consilina, gli uomini della protezione civile e gli operai del comune. Alcuni edifici sono rimasti gravemente danneggiati e alcune famiglie potrebbero essere evacuate.

(fonte: InfoCilento)

Articoli correlati

Back to top button