Salerno, rinviato il trasferimento del capolinea degli autobus

capolinea-autobus-salerno-vinciprova-ligea-marzo

Capolinea degli autobus a Salerno, tutto rinviato a marzo. Nota spedita da Domenico De Mario, assessore alla Mobilità del Comune di Salerno

Non cambia il capolinea degli autobus Salerno. Non per il momento dato che in una nota del 29 gennaio spedita da Domenico De Mario, assessore alla Mobilità del Comune di Salerno, si comunica ai vertici di Busitalia e alla Regione Campania che è stato disposto “di traslare l’avvio del servizio previsto dal primo febbraio. Tale richiesta viene determinata dalla necessità di eseguire una serie di approfondimenti”.

Capolinea degli autobus Salerno, tutto rinviato

Come riporta Il Mattino nell’articolo a firma di Diletta Turco, il Comune si è preso circa un mese di tempo con il nuovo sistema di trasporto urbano rivisto che dovrebbe partire il prossimo 2 marzo. In una nota di Busitalia si legge che “Saranno in vigore da marzo le modifiche al servizio di alcune linee urbane programmate da Busitalia Campania a Salerno.

La decisione in seguito all’invito formale che l’assessorato comunale all’Urbanistica e Mobilità ha rivolto alla società di trasporto su gomma del Gruppo FS Italiane per differire di trenta giorni i provvedimenti che sarebbero stati attuati a partire da sabato primo febbraio”.

Lo spostamento

La zona di via Vinciprova da tempo necessita di interventi strutturali al fine di accogliere più mezzi e, quindi, gestire un maggior numero di viaggiatori. A metà 2018 si cominciò ad ipotizzare di usare lo spazio accanto al terminal di via Vinciprova. La questione è stata messa nel cassetto per oltre un anno ma ora è tornata sul banco.

TAG