Cronaca

Sapri, 52enne perde i sensi in bagno: carabinieri gli salvano la vita

Carabinieri salvano la vita ad un uomo svenuto a Sapri. Il 52enne era svenuto nel bagno della sua abitazione

carabinieri salvano la vita ad un uomo di 52 anni a Fenosa, frazione di Sapri. Provvidenziale l’intervento dei militari ed in particolar modo del comandante Pietro Marino accorsi sul posto nel pomeriggio dello scorso venerdì 20 novembre.

Sapri, carabinieri salvano la vita ad un uomo: aveva perso i sensi

Il 52enne L.P., diabetico e in delicate condizioni di salute, è stato colto da un malore perdendo i sensi mentre si trovava nel bagno della sua abitazione. A lanciare l’allarme è stata la badante che si era recata a casa dell’uomo per preparargli il pranzo e sbrigare alcune faccende domestiche. La donna ha bussato più volte alla porta del bagno, ha provato a telefonare ma senza ricevere risposta.

L’intervento dei militari

A quel punto la donna ha allertato i carabinieri giunti sul posto poco dopo. Il luogotenente Pietro Marino e l’appuntato Antonio Maiolino sono entrati nell’appartamento trovando il 52enne privo di conoscenza, steso sul pavimento del bagno, con la faccia rivolta per terra. In attesa dei sanitari del 118, i militari hanno praticato le manovre di primo soccorso evitando la tragedia. L’uomo si è ripreso e successivamente è stato ricoverato all’Ospedale dell’Immacolata.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto