Cronaca
Trending

Tentata estorsione ad un supermercato di Eboli: resta in carcere Maiale jr

Resta in carcere Giovanni Maiale junior per tentata estorsione ad un supermercato di Eboli: la decisione della Cassazione

Dovrà restare in carcere Giovanni Maiale junior. Il 47enne ebolitano era stato condannato a giugno in primo grado a dieci anni e mezzo dai giudici della Seconda sezione penale del Tribunale di Salerno per la tentata estorsione ai titolari del supermercato “dal Caporale”.

Tentata estorsione, resta in carcere Giovanni Maiale junior

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città, la Seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha respinto il ricorso presentato dai difensori di Maiale. Per i giudici quel giorno il 47enne ebolitano e i complici Rodolfo Prinzi Massimo Ammutinato si presentarono nel supermercato nel tentativo di estorcere denaro non in nome del clan ma furono respinti e scoppiò una rissa che portò al ferimento dello stesso Giovanni Maiale.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto