Il cardiologo ebolitano Voza in prima linea contro il Covid: volontario a Modena

cardiologo-eboli-voza-covid-volontario-modena

C’è anche il cardiologo ebolitano Massimiliano Voza tra i medici volontari che hanno risposto all’appello lanciato dalla Protezione civile nazionale

C’è anche il cardiologo ebolitano Massimiliano Voza tra i medici volontari che hanno risposto all’appello lanciato dalla Protezione civile nazionale. È entrato a far parte della task force sanitaria che combatte in prima linea il Covid-19: da Santomenna si è trasferito in Emilia Romagna per dare il suo contributo.

Massimiliano Voza a Modena contro il coronavirus

La settimana scorsa è stato convocato a Roma. poi ha raggiunto Modena. Resterà in “missione” per i prossimi tre mesi in servizio presso la terapia intensiva.

Massimiliano Voza è stato anche sindaco di Santomenna, non confermato alle ultime elezioni comunali, nel 2017.

TAG