Senza categoria

Carnevale sotto la neve

SAPRI. Dopo la sinistra bufera di vento durata per tutte le ore notturne, dalle prime luci dell’alba ha iniziato a fioccare e continua imperterrito dopo tante ore. Un clima così non si era mai visto, mai in una Sapri il cui territorio è situato sotto il livello del mare.

Gli accessi che portano a Lagonegro (PZ) per l’ulteriore smistamente sulla A3 inizia a compromettersi. Considerato che già nei giorni scorsi le quindicinali piogge hanno fatto franare parte della collina coi suoi abeti su gran parte della carreggiata e tra l’altro in curva, rendendo la visuale praticamente nulla. A tutt’oggi la terra e le radici invadono l’asfalto. Imminente stavasi organizzando una manifestazione in maschera con la collaborazione dell’amministrazione comunale e i due istituti comprensivi “Santa Croce” e “Dante Alighieri”, ma sembra proprio che canti, danze e sorridenti mascherine debbano sfidare vento e fiocchi di neve.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button