A Baronissi nasce l’housing sociale per i padri separati in difficoltà: il progetto

casa-padri-separati-difficoltà-baronissi

Padri separati, a Baronissi l'housing sociale per uomini in difficoltà. Il progetto prevede ospitalità di massimo 3 padri separati con figli

Una struttura per padri separati in difficoltà a Baronissi. Nasce in via San Pietro, nel borgo di Aiello, l’housing sociale riservata a padri separati in difficoltà socio-abitative. Un progetto nuovo, una dimora messa a disposizione e ristrutturata dall’associazione Oasi.

Padri separati in difficoltà a Baronissi, nasce l’housing sociale

Il progetto prevede ospitalità di massimo 3 padri separati con figli, con l’impegno alla compartecipazione delle spese di utenza e gestione della casa per un periodo di massimo 18 mesi. E ancora, nella struttura saranno attivati il servizio di ascolto e accoglienza, percorsi di orientamento socio lavorativo e di sostegno familiare. Uno spazio che mancava in città e che pone Baronissi all’avanguardia in un campo molto delicato come quello delle separazioni familiari.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG