Emergenza Coronavirus, Nas chiudono una casa di riposo nel Salernitano

anziana-abbandonata-famiglia-gromola

Case di riposo chiuse tra Napoli e Salerno da parte dei Nas. In Costiera Amalfitana scoperta una struttura priva di autorizzazione

Case di riposo chiuse Napoli Salerno da parte dei Nas che hanno anche denunciato i titolari di altre strutture e comminato sanzioni. Questo il bilancio, nell’ambito dei controlli per il contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19, eseguiti in diverse parti d’Italia dai Carabinieri dei Nas.

Case di riposo chiuse Napoli Salerno, blitz dei Nas 

Il Nas di Salerno, impegnato nei controlli alle strutture per anziani, ha scoperto una struttura ricettiva, sulla costiera amalfitana, priva della prevista autorizzazione. Per tale motivo, l’Autorità Sanitaria competente ha disposto la cessazione dell’attività ricettiva e la conseguente ricollocazione in strutture idonee.

L’operazione a Napoli

Il Nas di Napoli ha eseguito una ispezione presso una casa albergo per persone ultra65enni autonome e semiautonome, riscontrando gravi criticità igienico-sanitarie e strutturali tali da chiedere la cessazione dell’attività all’autorità sanitaria, che emesso il provvedimento di revoca dell’autorizzazione al funzionamento e l’immediata chiusura della struttura. Al legale responsabile sono state inoltre contestate sanzioni amministrative per complessivi 5mila euro


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG