Caso Cotoniere, 4 comuni a rischio: Valiante, «rischio ordine pubblico»

Il traffico generato dall'appena nato centro commerciale, rischia di danneggiare irreparabilmente ben 4 comuni della valle dell'Irno

Il primo cittadino baronissese Gianfranco Valiante, si pronuncia con parole molto dure riguardo l’incessante traffico che, ormai da diverso tempo intasa l’arteria che intasa il suo comune dal Capoluogo campano. Dunque, c’è rischio di sicurezza pubblica secondo il sindaco, che nella giornata di ieri ha chiesto un incontro col Prefetto manifestandogli sentitamente il problema e senza ottenere ancora alcuna risposta.

Questa mattina, Valiante e il sindaco di Pellezzano, incontreranno l’assessore Mimmo De Maio e il rappresentante del centro commerciale, al fine di studiare le possibili soluzioni. I problemi generati da queste massicce affluenze, riguardano ben quattro comuni e migliaia di cittadini. Pare che la viabilità, infatti, sia letteralmente al collasso, l’afflusso ha generato code lunghe chilometri intasando gran parte della Valle dell’Irno, a cominciare dalla sp di Pellezzano. Tuttavia, i disagi influenzano anche il raccordo Salerno-Avellino, con le uscite di Baronissi e Fratte divenute off limits.

TAG