Politica

Caso Crescent, il M5S scrive a Franceschini

Pubblichiamo una nota stampa diffusa dal deputato del M5S Girolamo Pisano che scrive al ministro dei Beni culturali Franceschini riguardo al processo Crescent:

“Cinquanta centrimetri in meno di un mastodontico condominio privato (ridicolo), due torri pubbliche cancellate dal progetto (assurdo), una spiaggia martorizzata, devastata, ridotta a uno sputo di sabbia (vergognoso), e un processo, prossimo ad iniziare, che vede sul banco degli imputati il sindaco Vincenzo De Luca e di altri 22 persone , tutti rinviati a giudizio per reati gravissimi commessi in concorso nelle fasi di autorizzazione e costruzione del devastante intervento edilizio denominato «Crescent» (falso ideologico, lottizzazione abusiva e abuso d’ufficio). Si costituisca il 23 dicembre, quando inizierà il processo Crescent, a difesa del paesaggio di Salerno e della costiera amalfitana. Lo impone la legge, ma soprattutto lo impone il rispetto per tutti quei cittadini salernitani in questi anni si sono battuti con coraggio contro l’ecomostro di Salerno, con ricorsi amministrativi e puntuali denunce alla procura che hanno portato la magistratura ad intervenire e sequestrare il condominio privato in fase di realizzazione. L’attuale soprintendente Gennaro Miccio, inoltre, con l’opinabile ed incauto provvedimento n. 27355 del 24 ottobre 2014, dopo averne preannunciato il diniego, ha inspiegabilmente rilasciato i propri pareri favorevoli per la riedizione di tali autorizzazioni che, sebbene recanti prescrizioni limitative, legittimano ex post il contestato assetto urbanistico ed il Crescent, ovvero l’elemento di maggiore impatto.”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto