Curiosità

Ecco Cassie, il robot bipede che fa da fattorino

Si chiama Cassie il robot bipede in grado di camminare su qualsiasi terreno e uno dei candidati favoriti per diventare il “fattorino” del futuro, insieme a droni e altre tipologie di robot: è stato realizzato dall’azienda Agility Robotics, spin-off della Oregon State University, guidata da Jonathan Hurst, che ha rilasciato un’intervista al sito Robohub. Cassie assomiglia molto ad uno struzzo, una struttura che gli permette di muoversi bene nei diversi ambienti creati dall’uomo, rendendolo perfetto per la consegna di pacchi e la logistica, ma anche per raccogliere dati in ambienti esterni.

Cos’è e come funziona Cassie, il robot-fattorino

“Cassie ricorda molto un grosso uccello con lunghe gambe, senza piume e senza testa, anche se la sua morfologia è stata del tutto non intenzionale, solo frutto dei nostri calcoli”, dice Hurst… CONTINUA A LEGGERE

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto