Cronaca

Castel San Giorgio, anziana investita: omicidio stradale per un 29enne

CASTEL SAN GIORGIO. Il 29enne che il 24 luglio scorso, in via Palmiro Togliatti, investì Anna Guarrera, una 85enne che di lì a poco avrebbe perso la vita, verrà processato per omicidio stradale.

La donna stava attraversando la strada, quando fu colpita dalla parte anteriore destra dell’auto che guidava il giovane, subito cadde al suolo e a nulla valse l’intervento del 118.

Al giovane, secondo quanto riporta Il Mattino, fu contestato il consumo di sostanze alcoliche ma l’esame svolto ha fornito risultati contradditori: c’era nel sangue una discreta presenza di alcol ma negli esami delle urine i risultati hanno dato esito negativo.

Circostanza legata ad un errore riconosciuto in sede d’indagine, secondo la normativa infatti si raccolgono tre provette di sangue, proprio per evitare errori di questo tipo.

Il ragazzo fu arrestato e posto ai domiciliari, dopo l’incidente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button