Cronaca

Aggredito con bastone e sfollagente per soldi: due fratelli nei guai

In seguito all'aggressione, la vittima fu ricoverata all'ospedale Cardarelli di Napoli

Due fratelli a rischio processo per aver aggredito un uomo Castel San Giorgio. Sono accusati di aver pestato un uomo con un bastone e uno sfollagente. Nelle scorse ore è stata chiusa l’indagine come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Castel San Giorgio, uomo aggredito da due fratelli

In seguito all’aggressione, la vittima fu ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli, con una prognosi di 20 giorni. Il pestaggio, avvenuto nei pressi del Comune, sarebbe legato ad una aggressione del giorno prima. In particolar modo, la vicenda ruoterebbe intorno ad un problema di natura economica, in particolar modo a soldi prestati e non restituiti e che vedrebbe coinvolti altri soggetti.

E così, tra le parti ci sarebbero state le prime tensioni. Dalle minacce si è passati alla violenza. Una vicenda su sui indagano i carabinieri, anche se una delle parti in causa aveva smentito che il tutto fosse riconducibile a problemi economici.

Articoli correlati

Back to top button