Cronaca

Castel San Giorgio, calunnie al vigile Contaldi: dipendente a processo

Un dipendente del Comune di Castel San Giorgio, è finito a processo per calunnie ai danni del vigile Giuseppe Contaldi, ex comandante dei caschi bianchi locali.

Processo per calunnie a Contaldi: nei guai dipendente del Comune di Castel San Giorgio

Rivolse calunnie ai danni di Giuseppe Contaldi, ex comandante dei vigili urbani di Castel San Giorgio (e ora a Nocera Inferiore): adesso, il dipendente comunale Gerardo Santoro, dovrà affrontare un processo.

Il comandante Contaldi fu calunniato dall’uomo per via di una vicenda di assenteismo al Comune di Castel San Giorgio. Il Tar alla fine ha deciso per il rinvio a giudizio.

In particolare, la calunnia ipotizzata riguarda accuse simulate «del delitto di falso materiale e calunnia nei confronti del maggiore Contaldi, pur sapendolo innocente»

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio