Castel San Giorgio: fiamme gialle ad un call center, scoperti 12 lavoratori irregolari

Le fiamme gialle avrebbero scoperto 3 lavoratori in nero e 9 irregolari. Denunciato il proprietario del call center, di origine straniera.

CASTEL SAN GIORGIO. Il blitz della Guardia di finanza di Nocera Inferiore propedeutico al contrasto dello sfruttamento sui luoghi di lavoro ha portato alla scoperta di 12 lavoratori irregolari all’interno di un call center. 3 di loro lavoravano completamente in nero, gli altri 9 erano irregolari in quanto avrebbero firmato un contratto di collaborazione mentre, nell’effettivo, svolgevano tutte le mansioni dei dipendenti effettivi.

Il titolare dell’attività, di origine straniera, è stato denunciato all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Salerno che lo ha multato salatamente. Dovrà inoltre versare tutti i tributi non pagati in precedenza.

TAG