Castel San Giorgio, progetto “Ricicliamo a scuola”

CASTEL SAN GIORGIO. “Ricicliamo a scuola” è un progetto che vede Castel San Giorgio come primo Comune in Provincia di Salerno ad effettuare il riciclo di plastica ed alluminio su suolo pubblico e in particolare nelle scuole del territorio. Il progetto sarà presentato mercoledì 17 dicembre 2014, alle ore 10, nell’aula consiliare del Comune di […]

CASTEL SAN GIORGIO. “Ricicliamo a scuola” è un progetto che vede Castel San Giorgio come primo Comune in Provincia di Salerno ad effettuare il riciclo di plastica ed alluminio su suolo pubblico e in particolare nelle scuole del territorio. Il progetto sarà presentato mercoledì 17 dicembre 2014, alle ore 10, nell’aula consiliare del Comune di Castel San Giorgio. Saranno presenti il primo cittadino Franco Longanella, Michele Salvati, assessore all’Ambiente Castel San Giorgio, Lucy Miele, responsabile aziendale Garby e Federico Marrazzo, Ecoservice, oltre che studenti delle scuole di Castel San Giorgio.

A seguito di un accordo con l’azienda Garby e con la concessionaria di zona Ecoservice, il Comune di Castel San Giorgio, senza costi aggiuntivi per la comunità, disporrà di macchine nelle quali sarà possibile depositare bottiglie di plastica e lattine. Gli apparecchi rilasceranno uno speciale scontrino con il quale si otterranno sconti sull’acquisto di prodotti presso attività commerciali convenzionate. Le macchine sono state installate su suolo pubblico e all’interno di plessi scolastici.

A Castel San Giorgio ci sono già due dispositivi, uno alla frazione Trivio, proprio accanto alla struttura “Casa dell’Acqua”, e un altro all’interno della scuola media “Tasso”.

TAG