Cronaca

Castellabate, maxi sequestro di ombrelloni in spiaggia: irregolarità per 10mila euro

Castellabate, maxi sequestro di ombrelloni sulla spiaggia libera. Sono state sottoposte a sequestro oltre 400 attrezzature balneari

Ancora un maxi sequestro di ombrelloni e sedie sulla spiaggia libera di Castellabate. Durante la notte tra venerdì 12 e Sabato 13 la Polizia Municipale, nell’ambito dell’operazione “Spiagge libere”, coordinata dal vice comandante Luigi De Marco e i militari della Guardia Costiera di Castellabate nell’ambito dell’operazione estiva denominata “Mare Sicuro” coordinata dal 1° Luogotenente Sandro Rizzo, hanno effettuato un blitz notturno rastrellando tutte le spiagge del litorale di Castellabate a causa dell’occupazione selvaggia del demanio marittimo mediante attrezzature balneari lasciate incustodite sugli arenili allo scopo di occuparne l’area e precludendone di fatto il pubblico uso.


castellabate-sequestro-ombrelloni-spiaggia-libera-13-agosto


Castellabate, maxi sequestro di ombrelloni e sedie sulla spiaggia libera

Sono state sottoposte a sequestro oltre 400 attrezzature balneari tra ombrelloni, sedie a sdraio e altro detenute abusivamente sul litorale per una violazione complessiva pari a circa 10mila euro i cui responsabili, a seguito di ulteriori accertamenti i n corso, saranno deferiti all’autorità giudiziaria competente. Sono stati così liberati e restituiti alla libera fruizione circa 19.740 metri quadri di arenili.


castellabate-sequestro-ombrelloni-spiaggia-libera-13-agosto


Le operazioni a tutela della legalità per rendere concretamente liberi tutti i litorali continuano e continueranno per tutta la stagione estiva. Un ringraziamento al Comando Polizia Municipale, la Guardia Costiera, la Protezione Civile di Castellabate e gli operatori della Castellabate servizi per il grande impegno profuso. Castellabate sempre più metà turistica da visitare, scoprire e amare in piena legalità.

Articoli correlati

Back to top button