Cronaca

Prima Categoria: 8 persone del “Per San Marzano” aggredite

Sono state aggredite otto persone, tra calciatori e dirigenti del “Per San Marzano”, squadra che gioca nel girone C della prima categoria regionale. L’accaduto risale a sabato scorso a Mugnano del Cardinale in provincia di Avellino. Nel finale di partita 20 persone hanno fatto irruzione in campo, quando la squadra stava rientrando negli spogliatoi e da qui è partita l’aggressione fisica.

Come racconta il portale RadioAlfa, la squadra era stata presa di mira già prima dello svolgersi dell’incontro. I calciatori e i dirigenti sarebbero stati colpiti con cinghie, spranghe di ferro e con una bandierina dell’assistente all’arbitro. I Carabinieri sono arrivati sul posto ed hanno scortato la squadra fino in autostrada. Gesta che in questi campi di periferia accadono troppo spesso e che rovinano il calcio e chi ama guardarlo e giocarlo.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button