Cava, addio alla 38enne Eleonora Russo: stroncata da un aneurisma cerebrale

CAVA DE’ TIRRENI. La città di Cava piange la scomparsa di Eleonora Russo. La 38enne lavorava presso la Conad della frazione di Pregiato. La sua improvvisa scomparsa, dovuta ad un aneurisma ha sconvolto l’intera comunità metelliana. La donna è deceduta nella mattinata di ieri all’ospedale Ruggi d’Aragona dove era ricoverata in coma farmacologico. In poco tempo, i […]

CAVA DE’ TIRRENI. La città di Cava piange la scomparsa di Eleonora Russo. La 38enne lavorava presso la Conad della frazione di Pregiato. La sua improvvisa scomparsa, dovuta ad un aneurisma ha sconvolto l’intera comunità metelliana.

La donna è deceduta nella mattinata di ieri all’ospedale Ruggi d’Aragona dove era ricoverata in coma farmacologico. In poco tempo, i social sono stati invasi da messaggi di cordoglio per Eleonora, molto conosciuta e stimata in città.

 

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG