Cronaca

Tragedia sfiorata a Cava de’ Tirreni, anziano non risponde da giorni ai familiari: era caduto e non riusciva ad alzarsi

Entrati in casa dal balcone hanno fatto la scoperta

Ancora una tragedia sfiorata questa sera a Cava de’ Tirreni, dopo la notizie del suicidio di una donna trovata in casa in via Vittorio Veneto: un anziano solo in casa cade e non riesce più ad alzarsi. Ad allarmare i soccorsi i parenti che non riuscivano più a mettersi in contatto con lui da giorni, pensando al peggio sul posto sono arrivati i vigili del fuoco. Entrati in casa dal balcone hanno fatto la scoperta.

Cava de’ Tirreni, anziano cade e non riesce più ad alzarsi

Questa sera, intorno alle 19:30, in via Carlo Santoro sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. Pensando al peggio visto l’allarme dei parenti, che non riuscivano a mettersi in contatto con l’anziano che abitava nel palazzo e l’uomo non apriva alla donna delle pulizie, i vigili del fuoco sono entrati in casa dal balcone del secondo piano facendo la scoperta.

Sfiorata una tragedia

L’uomo per fortuna era solo caduto, e non riusciva più ad alzarsi. Probabilmente l’incidente risaliva ad un giorno addietro. L’anziano, E.I. professore in pensione, era vigile e in discrete condizioni, ma è stato comunque trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso.

 

Articoli correlati

Back to top button