Cronaca

Cava, commercianti in protesta contro il Comune

CAVA DE’TIRRENI. Tanti i commercianti che in queste settimane, a Cava, hanno ricevuto dal Comune gli avvisi di accertamento ICP (Imposta Comunale Pubblicità). Questi avvisi riguardano principalmente le insegne degli esercizi commerciali. I negozianti hanno ritenuto che le imposte siano del tutto ingiustificate e illegittime.

Come racconta il portale Zerottonove, l’Associazione Cava5Stelle Libro Bianco, ha segnalato che è stato un commerciante, dopo l’ennesimo avviso di tasse da pagare, a rivolgersi ad un legale. L’imprenditore è riuscito a dimostrare la regolarità della propria insegna e ad annullare così la multa ricevuta.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button