Cronaca

Aggredì la Polizia per una bottiglia di Bacardi: condannato 44enne

CAVA DE’ TIRRENI. Un 44enne ucraino è stato condannato a 1 anno e 6 mesi di reclusione per aver aggredito due poliziotti dopo aver rubato una bottiglia di Bacardi.

Condannato per aver aggredito la Polizia e aver rubato una bottiglia di Bacardi: 1 anno e 6 mesi per un 44enne ucraino

Un uomo proveniente dall’Ucraina è stato condannato a 1 anno e 6 mesi di reclusione per aver aggredito alcuni agenti di Polizia per rubare una bottiglia di Bacardi. Si tratta di un 44enne che aveva messo a segno un colpo in un supermercato di Cava de’ Tirreni insieme a un complice.

I fatti risalgono al maggio 2015, quando il 44enne e il suo socio portarono via una bottiglia di Bacardi Riserva dal centro commerciale Carrefour Express. I titolari del negozio però scoprirono il reato e allertarono la Polizia all’istante. Per gli agenti fu comunque un’impresa ardua dato che i due uomini riuscirono a scappare provocando anche lesioni ai due poliziotti, finiti poi in ospedale con una prognosi di cinque giorni. Tuttavia, nei giorni a seguire, i due ladri furono trovati e arrestati.


Fonte: Il Mattino

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button