Cronaca

Cava de’ Tirreni: altro tentativo di truffa a Pregiato

CAVA DE’ TIRRENI. Allarme truffe, sopratutto per le persone anziane che vivono da sole. Negli ultimi mesi si sono registrati molti e disparati casi di tentata rapina. 

L’ultimo tentato furto è avvenuto nella frazione di Pregiato, ove alcuni sconosciuti hanno tentato di ingannare una donna con la tattica del “pacco postale”. La protagonista ha ricevuto una telefonata da un giovane che, spacciandosi il nipote, le ha chiesto di ritirare a nome suo un pacco postale e di anticipare al corriere 500 euro.

Fortunatamente, la donna si è accorta per tempo dell’intento truffaldino della persona dall’altro lato della cornetta ed ha denunciato l’accaduto alle autorità. 

Occhio anche alla “truffa delle banconote”: dopo il ritiro della pensione, dei malintenzionati si fingono membri della polizia incaricati di controllare il numero delle banconote e, al momento propizio, fuggono via col bottino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button