Cronaca

Cava de’ Tirreni, alunni senza riscaldamento: a scuola con i giubbotti

CAVA DE’ TIRRENI. Gli alunni del terzo circolo didattico di Pregiato, a Cava de’ Tirreni, sono rimasti senza riscaldamento e sono costretti a seguire le lezioni con i giubbotti.

Niente riscaldamenti durante le lezioni, alunni in classe con i giubbotti: allertata l’Amministrazione Comunale

Al terzo circolo didattico San Nicola di Pregiato, a Cava de’ Tirreni, non funzionano i riscaldamenti e gli alunni sono costretti a seguire le lezioni con i giubbotti addosso. Questa è la situazione che imperversa da alcune settimane nella scuola, segnalata a più riprese dai genitori dei bambini ma a quanto pare le cause sarebbero da ricondurre ai ritardi di controlli tecnici da parte del Comune: di solito ricadono a metà novembre.

Come riportato dal quotidiano “Il Mattino”, la dirigenza scolastica ha chiesto all’Amministrazione Comunale del sindaco Vincenzo Servalli di intervenire il prima possibile dato che i bambini del terzo circolo didattico di Pregiato sono costretti a venire a scuola indossando qualche abito in più. L’assessore al ramo ha precisato che è già tutto pronto per avviare i lavori tecnici destinati a ristabilire l’impianto di riscaldamento nell’istituto scolastico.

 

Articoli correlati

Back to top button