Senza categoria

Cava de' Tirreni: boom di presenze per la sfilata di Miss e Mister Italia

CAVA DE’ TIRRENI. In tanti per la serata di moda e bellezza che si è svolta sabato 3 settembre nello scenario di piazza Abbro a Cava de’ Tirreni. Un vero è proprio concorso di bellezza, approdato per la prima volta nella cittadina metelliana: stiamo parlando della finale regionale di Miss GrandPrix & Mister Italia 2016. Grazie al Parroco, Don Giuseppe Ragalmuto e al comune di Cava de’ Tirreni, il Concorso è entrato per il primo anno nel programma civile della Festa Patronale di Santa Maria Incoronata dell’Olmo.

La serata condotta da Dino Della Porta di Radio Base e Sabrina Sica, accompagnata da un’ampia giuria, che comprendeva Gaetano Berardinelli,  titolare dell’agenzia MODELS MILANO MANAGEMENT, il Consigliere comunale Anna Padovano Sorrentino, l’organizzatore di MISS CAVA Giovanni Avagliano, la giornalista Carolina Milite la dottoressa Rossella Lamberti, Claudio Michelizza e Fabio Milella, la cantante Luna Palumbo e la coreografa Giovanna Ronca. A loro spettava di scegliere i Mister e le Miss che accederanno alla finali nazionali che si terranno al Nord, e coloro che in questa edizione sono usciti vincenti della competizione sono: Rossella Senatore, Clelia Iuliano, Erika Lamberti, Annachiara Senatore, Lucia Milito, Salvatore Petti, Alessio Crispino, Fabio De Maio, Oscar Castiello, Fabio Di Maria.

L’evento è stato promosso dall’agenzia MODELS MILANO MANAGEMENT & dall’Associazione OBIETTIVO NOTTE nelle persone di Gaetano Berardinelli & Antonio Roberto che da sempre lavorano con serietà ed è alla ricerca di nuovi volti e talenti. Ad affiancarli, invece lo Staff composto da Peppe Granato, Pasquale Soglia, Saverio Forte, Valentina Vigorito, Debora Ferrentino, Gaetano Apicella, Dayana de Luca, Luca Apicella, Natalia Alfieri, Francesco Apicella, Gerardo Rainone, Alessandro Durante, Lorenzo Senatore.

Una serata di musica, arte e moda e da un intenso defilé: i Miss e le Mister si sono alternati in passerella accompagnati da un pubblico numeroso e coinvolto che ha molto apprezzato i vari momenti del programma dove bellezza e gara si sono alternate ad eventi di alta moda curati dal coreografo Lazzaro De Rosa, coordinato da Maria Varriale. Si auspica che nei prossimi anni manifestazioni del genere abbiano un riscontro positivo e un ottima organizzazione, che dovranno essere ripetuti negli anni a venire.

(Foto di Saverio Forte)

 

Articoli correlati

Back to top button