Cronaca
Trending

Cava de’ Tirreni, contagio da covid in ospedale: morto 50enne a Salerno

Un uomo di 50 anni di Cava de' Tirreni è morto all'ospedale "Ruggi" di Salerno. Era risultato positivo al covid

Un uomo di 50 anni, originario di Cava de’ Tirreni, è morto all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno dopo un’operazione. L’uomo era risultato positivo al coronavirus. I familiari hanno denunciato l’accaduto e la salma è finita sotto sequestro.

Cava de’ Tirreni, contagiato in ospedale: morto 50enne a Salerno

L’uomo, come riporta anche “La Città”, era ricoverato da due settimane al “da Procida” di Salerno, per essere risultato positivo a seguito di un ricovero precedente in corsia al “Santa Maria Incoronata dell’Olmo”.

Il 50enne, padre di due figli, era stato ricoverato nel reparto di Chirurgia del nosocomio cavese per sottoporsi ad un’operazione all’intestino. Poi ha scoperto di essere positivo al coronavirus, proprio nei giorni in cui alcuni operatori sanitari dello stesso reparto sono risultati positivi. Sulla vicenda è aperta un’inchiesta a seguito della denuncia sporta dai familiari.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button