Cava de’ Tirreni, dopo la fuga e l’aggressione Luigi comincia la riabilitazione

ragazzo-scomparso-cava-de-tirreni-luigi-zucca

Dopo la fuga e l'aggressione, Luigi il 14enne con problemi psichici di Cava de' Tirreni, comincia finalmente un percorso terapeutico e riabilitativo

Dopo la fuga e l’aggressione, Luigi il 14enne con problemi psichici di Cava deTirreni, comincia finalmente un percorso terapeutico e riabilitativo. A renderlo noto, è sua madre Antonella Lambiase.

Cava de’ Tirreni, Luigi comincia la riabilitazione

Nei giorni precedenti, suo figlio aveva tentato di scappare di casa, e al suo ritorno, aveva aggredito la madre. Dopo quel triste episodio, il 14enne ha avuto altre crisi. Una situazione molto delicata «Dopo l’ennesima porta in faccia – spiega la signora Antonella Lambiase – ha chiesto di parlare con i dirigenti dell’Asl. Ho spiegato la situazione di Luigi e il suo desiderio di essere aiutato. È stato così che mio figlio è stato ricoverato in neuropsichiatria a Nocera Inferiore dove sarà seguito per avviare il nuovo piano terapeutico, mi riferisco ai farmaci. Se tutto andrà bene la settimana prossima entrerà nel centro specializzato che abbiamo individuato per i suoi problemi»

TAG