Cava de’ Tirreni, forano le gomme delle auto per commettere i furti: 2 pregiudicati in manette

salerno-vandali-16-novembre

Due ladri sono stati arrestati per furto a Cava. I balordi si nascondevano nei parcheggi dei supermercati ed aspettavano le loro vittime per derubarle

Due pregiudicati napoletani sono finiti in manette per una serie di furti commessi a Cava de’ Tirreni. I ladri si nascondevano nei parcheggi dei supermercati ed aspettavano le loro vittime per derubarle dopo aver bucato le gemme dell’auto.

Cava de’ Tirreni, forano le gomme delle auto per commettere i furti: 2 pregiudicati in manette

Le vittime venivano derubate mentre cercavano di cambiare la ruota. I ladri erano specializzati nei furti ai danni di automobilisti con il modus operandi della foratura del pneumatico di auto in sosta nei parcheggi di negozi e supermercati. Le indagini sono partite nel dicembre scorso, quando i due ladri derubarono un anziano cavese che era andato a fare la spesa in un grosso supermercato.

Gli agenti hanno raccolto la denuncia dell’uomo e avviate le indagini. Le telecamere, in funzione nel parcheggio del supermercato, hanno consentito agli investigatori di risalire all’identità dei ladri. Si tratta di due pregiudicati, originari del napoletano, fermati e denunciati a piede libero.

TAG