Cava de’ Tirreni, 17enne ruba un’auto a dei turisti inglesi: denunciato

droga-nocera-inferiore-casa-hashish-marijuana

Nel pomeriggio di ieri, 24 settembre, un 17enne di origine marocchina è stato denunciato dagli agenti della Polizia di Stato per un furto d'auto

Nel pomeriggio di ieri, 24 settembre, un 17enne di origine marocchina residente nel basso Lazio è stato denunciato in stato di libertà dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. Il ragazzino aveva messo a segno alcuni furti di veicoli, soprattutto utilitarie, rubati nei comuni della Costiera Amalfitana e rinvenuti abbandonati in località impervie delle frazioni collinari di Cava de’ Tirreni.

Minorenne ruba un’auto a dei turisti inglesi

Gli agenti della Sezione Volanti del Commissariato sono riusciti a recuperare un’autovettura utilitaria, noleggiata da turisti inglesi in vacanza sulla Costiera Amalfitana. Il veicolo era stato rubato a Vietri Sul Mare, nei pressi di un noto ristorante dove si erano recati per il pranzo. Diramate le ricerche del veicolo rubato, gli agenti, nello stesso pomeriggio, sono riusciti a interecttare l’autovettura mentre attraversava il territorio del comune di Cava de’ Tirreni in direzione nord, verso Nocera Inferiore

Dopo un breve inseguimento, il veicolo con a bordo il solo conducente, venne bloccato dagli agenti.

Il verbale

Questi veniva identificato per il minore C.O., di anni 17, cittadino marocchino, residente in un comune del frusinate. Al padre del giovane è stato successivamente notificato il verbale di contravvenzione al C.d.S., ai sensi dell’art. 116/15-17, perché, nella qualità di esercente la potestà genitoriale, consentiva al figlio minore di guidare autoveicoli senza aver conseguito la patente di guida.

TAG