Senza categoria

Cava de’ Tirreni, furto d’identità ai danni di un ferroviere

CAVA DE’ TIRRENI. Un furto d’identità in piena regola quello accaduto ad un ferroviere di Cava de’ Tirreni che a Milano, precisamente a Sesto San Giovanni, si è trovato un appartamento acquistato a suo nome seppur non sia mai stato a Milano. La truffa è stata scoperta solo dopo che alla vittima erano stati contestati, a distanza di tempo dall’acquisto, pagamenti non effettuati. Per il contratto di compravendita, il malintenzionato si è servito di carta d’identità e busta paga false, così come la firma contraffatta. L’abitazione era stata acquistata con un mutuo di circa 148 mila euro che sono stati intascati dai truffatori e mai erogati.

Articoli correlati

Back to top button