Cava de’ Tirreni in lutto per la morte di Santin, l’allenatore che portò in alto la Cavese

Si è spento questa mattina all’età di 83 anni, Pietro Santin, nella sua Cava de’ Tirreni città che l’aveva adottato lui nativo di Istria; sin da ragazzino si era stabilito nella città dei portici.

CAVA DE’ TIRRENI. Si è spento questa mattina all’età di 83 anni, Pietro Santin, nella sua Cava de’ Tirreni città che l’aveva adottato lui nativo di Istria; sin da ragazzino si era stabilito nella città dei portici.

Una vita dedicata al calcio prima come calciatore, fu un centrocampista, dove raggiunse addirittura la Serie A con la maglia della Spal, stagione 1957-58, segnando anche una rete contro il Napoli.

Da allenatore ottenne grandi successi proprio con la Cavese, successivamente allenò il Napoli e il Bologna.

Si è sempre distinto per signorilità e professionalità.

In queste ore numerose sono gli attestati di cordoglio che arrivano da tutta Italia. Messaggio anche dalla pagina ufficiale del Napoli che lo ricorda attraverso un comunicato.

TAG