Cronaca

Violento incidente a Cava de’ Tirreni, donna investita sul marciapiedi

Violento  incidente stradale a Cava de’ Tirreni, all’incrocio di Viale Marconi. Una donna, 49enne insegnante delle scuole medie inferiori, è stata investita mentre stava camminando sul marciapiede con sua figlia. Un’auto l’ha travolta dopo un rocambolesco scontro con altre due vetture, schiacciandola contro il muretto.

Donna investita a Cava de’ Tirreni

Ora la donna, L.S. 49anni, rischia l’amputazione delle gambe. Il sinistro è avvenuto nella mattinata di ieri, 20 agosto, poco dopo le 12 all’incrocio con segnalazione lampeggiante a via Marconi. Secondo le prime ricostruzioni un Opel, guidata da una donna, stava scendendo da via Castaldi, a velocità sostenuta, secondo alcuni testimoni, e non ha dato la precedenza ad un’Alfa Romeo che proveniva da viale Marconi. A seguito dell’impatto l’Opel è finita contro una Mercedes che transitava nel senso opposto, all’altezza del semaforo lampeggiante. La donna, alla guida dell’Opel, ha sbandato, investendo l’insegnante che in quel momento stava passeggiando sul marciapiede insieme a sua figlia.

La donna, alla guida dell’auto, è stata fermata e poi rilasciata. Per lei l’accusa è di lesioni colpose gravissime. Intanto la signora investita, dopo un primo ricovero presso il pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria dell’Olmo, è stata trasferita in chirurgia vascolare al Ruggi di Salerno dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per la frattura ad una delle due gambe. Saranno i medici a valutare le condizioni degli arti inferiori.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button