Cronaca

Tragedia a Cava de’ Tirreni, Francesco Pontone morto in un incidente in moto: 4 indagati, al vaglio le posizioni del conducente dell’auto e dell’amico minorenne

Sono in corso le indagini della Procura per ricostruire l’incidente in cui è morto Francesco Pontone, 17enne di Castel San Giorgio, a Cava de’ Tirreni: al vaglio le posizioni dell’automobilista e dell’amico minorenne che era con lui. Lo schianto è avvenuto nella serata di lunedì 17 giugno.


LEGGI ANCHE: Incidente a Cava de’ Tirreni: morto un 17enne


Cava de’ Tirreni, Francesco Pontone morto in un incidente: indagini in corso

Sono in corso le indagini della Procura per ricostruire l’incidente in cui è morto Francesco Pontone, 17enne di Castel San Giorgio: al vaglio le posizioni dell’automobilista e dell’amico minorenne che era con lui. Lo schianto è avvenuto nella serata di lunedì 17 giugno. Le immagini delle telecamere insieme alle testimonianze, secondo quanto ricostruito dal Mattino, sembrano non lasciare dubbi.

I quattro indagati

Al momento risultano iscritti nel registro degli indagati quattro persone coinvolte nello schianto: si tratta dell’amico minorenne alla guida dello scooter, del camionista e di due automobilisti. L’ipotesi di reato provvisoria a carico dei quattro è d’omicidio stradale.

La dinamica

Poco dopo le 20:30 il giovane calciatore era a bordo di uno scooter guidato da un amico e coetaneo C.D.M. e percorrevano via XXV Luglio in direzione Nocera Inferiore quando, alcuni metri dopo la stazione, i due hanno tentato di sorpassare un tir che li precedeva in una fila di veicoli in coda. Durante la manovra avrebbero urtato contro lo specchietto e la parte anteriore di un’auto che proveniva dal senso opposto. A seguito dell’impatto, i due ragazzi sarebbero finti sull’asfalto e Francesco sarebbe stato investito e schiacciato dalle ruote del camion. Per lui non c’è stato nulla da fare.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio