Cava de’ Tirreni, medici in ferie: aumentano le chiamate al 118

coronavirus-cava-de-tirreni-positivo-anziano

Medici in ferie a Cava de' Tirreni: in questi giorni si è registrato un aumento considerevole di chiamate al 118. Emergenza per i casi più a rischio

Medici in ferie a Cava de’ Tirreni: in questi giorni si è registrato un aumento considerevole di chiamate al 118. Tale situazione mette in emergenza i casi più a rischio.

Boom di chiamate al 118 di Cava de’ Tirreni

Emergenza a Cava de’ Tirreni: a causa dei numerosi medici di famiglia andati in ferie, aumentano le chiamate al 118. Tale situazione costringendo gli operatori sanitari a compiere lavori extra in favore dei pazienti affetti da particolari patologie e problemi che si possono gestire a casa o presso l’ambulatorio.

La cosa che più preoccupa è il fatto che tale emergenza possa allungare i tempi di interventi per le situazioni più gravi. Un episodio particolare riguarda un trasporto in ospedale di un paziente bisognoso di una trasfusione programmata o di una somministrazione di un antipiretico: in quell’occasione, è capitato che nel contempo una donna era rimasta bloccata in un dirupo, costretta ad attendere diverso tempo prima di essere soccorsa.

Situazioni difficili che nel tempo di starebbero ripetendo, mettendo in serie difficoltà sia chi offre il servizio sia chi ne ha bisogno.

 

TAG