Cava de’ Tirreni, usura ed estorsione a stampo mafioso: la moglie di Zullo lascia il carcere e passa ai domiciliari

cava-de-tirreni-moglie-zullo-domiciliari

Cava de' Tirreni, usura ed estorsione a stampo mafioso: Carmela Lamberti, la moglie del boss Dante Zullo, lascia il carcere e passa ai domiciliari

Cava deTirreni, usura ed estorsione a stampo mafioso: Carmela Lamberti, la moglie del boss Dante Zullo, lascia il carcere e passa ai domiciliari.

Cava de’ Tirreni, la moglie di Zullo ai domiciliari

Carmela Lamberti, moglie del boss Dante Zullo, lascia il carcere e passa agli arresti domiciliari. La donna è accusata di associazione di stampo mafioso, oltre che di usura ed estorsione, a Cava de’ Tirreni.

Come riporta “Il Mattino”, la Lamberti lascia la casa circondariale dopo un anno e pochi giorni fa è tornata a casa, su decisione del Tribunale di Nocera Inferiore. Resta invece al regime del carcere duro Dante Zullo, il quale è ancora al centro del processo contro il suo clan. Insieme a lui sono sotto giudizio altre 33 persone.

TAG