Cronaca

Cava de’ Tirreni, pensioni di invalidità in cambio di voti: la prescrizione cancella il processo

Pensioni di invalidità in cambio di voti a Cava de’ Tirreni: la prescrizione cancella il processo ai danni degli imputati. Ecco la decisione del Tribunale.

La prescrizione salva gli imputati per lo scambio voti-invalidità

Tempi troppo lunghi e alla fine la prescrizione cancella il processo legato alle pensioni di invalidità in cambio di voti. Addio all’inchiesta della Procura che vede così sfumare quanto fare per presunto sistema legato al Comune di Cava de’ Tirreni e scoperto nel 2013, mettendo nei guai l’ex consigliere regionale Giovanni Baldi.

Come riporta il quotidiano “Il Mattino”, nella giornata di ieri il collegio della prima sezione del Tribunale di Salerno ha disposto la fine del processo, essendo quest’ultimo andato troppo oltre la data prevista per un nuovo rinvio. Arriva dunque l’estinzione dei reati.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto