Cronaca

Cava de' Tirreni: prorogata la chiusura della scuola primaria di Santa Lucia

CAVA DE’ TIRRENI. Il 2016 è già stato battezzato da molti cavesi come l’anno nero dell’edilizia scolastica.
In questi pochi mesi, infatti, sono stati diversi i casi che hanno riguardato gli istituti scolastici in materia di problemi strutturali. Tra questi sicuramente spicca la scuola elementare di Santa Lucia, ubicata in piazza Baldi.

L’ordinanza sindacale dello scorso 8 febbraio, proclamava la chiusura del plesso scolastico per pochi giorni, a causa di una manutenzione straordinaria. Qualche giorno dopo, il 13 febbraio, si apprendeva da una nota ” la chiusura dei locali scolastici per consentire in sicurezza gli accertamenti da parte dell’Ufficio Tecnico Comunale, trasferendo, al fine di assicurare la continuità didattica, n. 6 classi presso la scuola media Balzico di via Monticelli e n. 4 classi presso la scuola dell’infanzia di via G. Vitale”.

I rilievi del caso hanno evidenziato la gravità dei problemi che insistono sulla scuola della frazione metelliana. Secondo indagini più approfondite sull’immobile, è emersa la necessità di spicconare gran parte del plesso e di verificare le condizioni delle strutture portanti. Alla luce di quanto appreso dall’Ufficio di Manutenzione, il Sindaco ha predisposto la sospensione delle attività didattiche fino al termine dell’anno scolastico.

Articoli correlati

Back to top button