Cronaca

Cava de’ Tirreni, rimosso l’albero che uccise l’oculista Gioacchino Mollo

Cava de’ Tirreni, è stato rimosso l’albero che uccise l’oculista Gioacchino Mollo. La villa comunale dove si è consumata la tragedia resta ancora chiusa.

Cava de’ Tirreni, rimosso l’albero che uccise l’oculista

Continuano intanto le indagini e le perizie sul caso della morte di Gioacchino Mollo, l’oculista 61enne morto in viale Crispi a Cava de’ Tirreni dopo essere stato schiacciato da un albero. Sono spuntati fuori due video che riprendono il momento della tragedia.

I video sono finiti presso la Procura di Nocera Inferiore, la quale ha infatti acquisito le telecamere di videosorveglianza presenti nell’area della villa comunale, dove si è consumata la tragedia. Si punta a ottenere nuovi aspetti sul caso. Le indagini attualmente sono contro ignoti e si attendono anche i risultati dell’autopsia e dell’esame istologico. Oggi pomeriggio, intanto, sono previsti i funerali a Torre Annunziata.

 

Articoli correlati

Back to top button