Cronaca

Cava de' Tirreni: sit-in al municipio, anziana accusa malore

CAVA DE’ TIRRENI. La situazione si scalda a Palazzo di città. Come ha riportato il quotidiano La Città la protesta contro l’abusivismo ha visto ieri un momento di stop, quando una donna si è improvvisamente sentita male. Immediato il trasporto verso il presidio ospedaliero.

A procurare il malore lo shock alla notizia del probabile abbattimento, contro il quale residenti e politici stanno lottando, di alcune residenze abusive.

La contestazione diventa più dura, sembra che alcune vetrate presenti nell’atrio del municipio sono state danneggiate a causa della tensione alta tra i protestanti. L’amministrazione nel frattempo sta cercando di fermare le ruspe che dovranno, nel giro di qualche settimana, abbattere alcuni appartamenti abusivi.

Le possibilità però sembrano contro la giunta ed i cittadini. La Procura della Repubblica ha valutato il metodo con il quale il comune ha acquisito le abitazioni, diventate poi patrimonio, dichiarandole illeggittime.

«Non vogliamo illudere le persone – ha detto il sindaco Vincenzo Servalli – l’altro giorno sono stato dal Prefetto di Salerno per sollecitare una grande attenzione sul tema investendo tutti gli organi istituzionali nelle cui scelte possono esserci soluzioni possibili. Stiamo facendo con serietà la nostra parte».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button