Cava de’ Tirreni, truffa ossigeno medicale: spunta un indagato

virus-cinese-salerno-ambulanze-specializzate

Spunta un primo indagato nell'indagine sull'inchiesta relativa all'utilizzo dell'ossigeno industriale rispetto a quello medicale che finisce nelle bombole

Spunta un primo indagato nell’indagine sull’inchiesta relativa all’utilizzo dell’ossigeno industriale rispetto a quello medicale che finisce nelle bombole che servono per la somministrazione ai pazienti che si trovano sulle ambulanze del servizio 118.

Cava de’ Tirreni, truffa ossigeno medicale: un indagato

Nel mirino della Procura di Nocera Inferiore, è finito il gestore dell’azienda di Cava de’ Tirreni dove veniva effettuata la ricarica di ossigeno. Una ditta che non avrebbe avuto autorizzazioni per svolgere il servizio per il settore sanitario.

 

 

TAG