Cronaca

Cava de’ Tirreni. Vandali contro l’autobus: individuati due minorenni

I Carabinieri di Cava de’ Tirreni avrebbero individuato due minorenni che avrebbero fatto parte della gang di vandali che, ieri sera, hanno assaltato un bus della linea 65 di Busitalia. Gli aggressori avevano mandato in frantumi i vetri del pullman, causando il ferimento di due passeggeri.

Cava de’ Tirreni. Vandali contro l’autobus: individuati due minorenni

Due minorenni sarebbero stati individuati tra i vandali che ieri sera hanno distrutto un autobus della linea 65 di Busitalia, ferendo due viaggiatori a Cava de’ Tirreni.

I Carabinieri sarebbero riusciti a risalire alle loro identità, grazie anche alle testimonianze di alcuni residenti del  posto. L’assalto era avvenuto in località Contrapone. Sassi e barattoli di vernice le armi usate dalla gang per l’aggressione al mezzo pubblico.

La ferma condanna del sindaco

Il sindaco Vincenzo Servalli ha fortemente condannato l’atto di grave teppismo ai danni dei passeggeri, del conducente e dell’autobus della linea 65.

Un gesto inqualificabile – afferma il Sindaco Servalli – Inammissibile che ragazzi abbiamo comportamenti di tale gravità e non si rendano conto di ciò che fanno. Vanno individuati e puniti severamente e mi appello a tutti, a partire dalle famiglie di Passiano, affinché nessuno resti impassibile di fronte a episodi di tale gravità che purtroppo non sono isolati”. Oltre alle indagini in corso da parte delle Forze di Polizia, anche la Polizia locale sarà impegnata in operazioni mirate di controllo del territorio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button