Cronaca

Cava de' Tirreni, venduta l'auto blu del sindaco

CAVA DE’ TIRRENI. È stata venduta la Mercedes C220 in dotazione all’ufficio del sindaco.

La vettura è stata comprata dalla ditta “Elettronica Auto Srl”, che ha partecipato all’asta pubblica  aggiudicandosi l’auto per un importo di 1010 euro.

Nella determina dello scorso 23 novembre si specifica che “nel prezzo di aggiudicazione si intendono compresi e compensati tutti gli oneri, a carico dell’aggiudicatario, relativi alla rimozione del veicolo, al trasporto, nonché tutte le pratiche amministrative e fiscali relative alla trascrizione del trasferimento di proprietà al Pubblico registro automobilistico e qualsiasi onere connesso”.

Con la vendita dell’auto in qualche modo si pone un punto alla polemica iniziata lo scorso giugno, alla notizia che il primo cittadino avesse optato, nella scelta della sua nuova auto di rappresentanza, per una Mercedes A180 diesel, modello Sport, al posto della più modesta Volkswagen Touran.

Servalli, poi, aveva rivisto la sua decisione rinunciato alla macchina il cui noleggio avrebbe avuto non poche ripercussioni sulle casse comunali. Alle polemiche, in ogni caso, il sindaco aveva risposto sostenendo che il Comune di Cava «ha in dotazione due vecchie auto di grossa cilindrata, che richiedono una manutenzione costosa».

Fonte La Città 

Articoli correlati

Back to top button